.

Mobirise
Nuove Figure 3
Collettiva, Accademia delle Belle Arti, Venezia, 2009
Ho definito la pittura di Massimiliana Sonego “il suo jazz” per due ragioni: la prima perché, nell’elegante combinazione di campiture e segni guizzanti, essa si caratterizza appunto per una sua musicalità; la seconda perché i suoi quadri mi ricordano certe favolose copertine degli anni ’50 di dischi di jazz e rock’n’roll. Sonego, che è dotata di un senso coloristico infallibile sia nella possibilità tonale che in quella timbrica, ha saputo, attraverso una grande ‘distillazione’, portare la sua pittura all’attuale assolutezza. E’, il suo, un modo di fare ‘febbrile’ che riesce a saltare i passaggi e che è proprio dei ‘lirici’.
Carlo Maschietto 2009 (in occasione della mostra Nuove Figure 3, Accademia di Venezia, 2009)
Massimiliana Sonego

via XXIV Maggio 93                    
31015 Conegliano - TV

Collegamenti

.
.
.

Design a site - Learn more